lunedì 11 agosto 2008

Italia d'oro

Ci si aspettavano 2 medaglie d'oro nella giornata olimpica di oggi e così è stato, ma una delle due non era quella preventivata.
Oro per la Vezzali nel fioretto ed è la terza consecutiva per quella che è indubbiamente la più grande fiorettista di sempre. Splendido bronzo per la Granbassi nello scontro fratricida con la Trillini che per la prima volta dal '92 non va a medaglia (chiude qui una grandissima carriera).
L'oro che non ti aspetti arriva dal Judo con la debuttante Quintavalle, nella categoria 57 kg.
Argento che poteva essere oro nella gara di tiro con l'arco a squadre, un bicchiere che nel dubbio resta mezzo pieno o mezzo vuoto. Ora si aspetta Galiazzo, autore di una splendida prova, nel tiro individuale.
Cocente delusione per la Pellegrini nei 400 stile libero dalla quale ci si aspettava l'oro, è giunta solo quinta in una gara che non l'ha vista mai in partita. Si è rifatta nel pomeriggio segnando il nuovo record del mondo nei 200 stile libero ma ciò che conta alle olimpiadi sono le medaglie e lei nella prima prova ha fallito clamorosamente: speriamo riesca a riprendersi e ad acciuffare un oro che è ampiamente alla sua portata.

1 commento:

Andrew ha detto...

grande vezzali!
e grandissima quintavalle!