mercoledì 10 marzo 2010

Appennino Tosco Romagnolo sommerso dalla neve

Situazione critica nei comuni della Alta Valle del Savio e del Bidente, il manto di neve ha oramai abbondantemente superato il mezzo metro a Santa Sofia mentre decisamente di più ce n'è a Bagno di Romagna e Verghereto. Questi due comuni hanno chiesto lo stato di calamità. Situazione critica della viabilità, si consiglia di utilizzare l'auto solo se strettamente necessario

2 commenti:

Aly ha detto...

Ho un'amica che abita in Emilia e m'ha detto che sono "nella neve fino al collo"! qui in brianza poca roba.. peccato :P

Nicola Andrucci ha detto...

quest'anno una tonnellata col badile l'ho spalata...