mercoledì 10 agosto 2016

Federica Pellegrini, tra gossip e sport


Dalle Olimpiadi di Pechino in poi (8 anni fa) di Federica Pellegrini abbiamo probabilmente sentito parlare più per il gossip che per lo sport: dai vari flirt al fashion al chiacchericcio, con lo sport spesso messo in secondo piano. Non meraviglia in un paese dove un giornale definisce “cicciottelle” delle tiratrici con l'arco. Troppo interessati all' “altro” rispetto allo sport e alla fine i risultati si vedono (o meglio, non si vedono). La Pellegrini ha vinto la sua ultima medaglia olimpica nel 2008, è stata nominata portabandiera della delegazione italiana. Forse, parere mio, c'erano atleti più meritevoli di lei ma, probabilmente, hanno contato anche altri parametri non sportivi (anche ieri ho letto articoli su quanto fosse bella e fashion la Pellegrini, poi però le medaglie le portano a casa le altre). Forse avremo il “record” della portabandiera senza medaglie ma cosa importa, ci sarà sempre un po' di gossip di cui parlare. La Pellegrini è stata incensata probabilmente ben oltre i suoi meriti sportivi, parliamo di una "brava" (in termini assoluti) atleta (1 oro e 1 argento olimpico, 4 titoli mondiali, in uno sport dove atleti plurimedagliati sono la regola piuttosto che l'eccezione) non certo di una campionessa assoluta (altrimenti non avremo aggettivi per definire la Ledecky o Phelps, così come molti altri atleti). 
Se ci interessassimo di più alle questioni sportive e meno ai gossip, probabilmente faremo il bene dello sport italiano.