domenica 28 agosto 2016

Formula noia: se l'obiettivo è il solo risparmio fate le gare al simulatore

C'era una volta la F1, fatta di macchine estreme, ricerca e sviluppo (ovviamente anche di piloti), che competevano cercando di esprimere il meglio. Oggi tutto questo non c'è più, sostituito da una formula noia piena di regole e limitazioni che frenano lo sviluppo, la competitività e lo spettacolo. 
Nel 2016 su 13 gare disputate abbiamo avuto 12 vittorie Mercedes (6 vittorie Hamilton, 6 vittorie Rosberg), nel 2015 su 19 GP 16 vittorie Mercedes (10 Hamilton, 6 Rosberg), nel 2014 su 19 GP 16 vittorie Mercedes (11 vittorie Hamilton, 5 Rosberg).
E' spettacolo questo? E se l'obiettivo non è più la competizione ma il risparmio, tanto vale risparmiare veramente facendo smettere di correre le auto. Oppure facciamo gareggiare i piloti ai simulatori, in un grande confronto modello playstation, tanto gli spalti dei circuiti sono sempre più vuoti.
C'era una volta la Formula 1, oggi non c'è più.