martedì 30 agosto 2016

Social network: avvicinano le persone lontane e allontanano le persone vicine

Scrissi questo post tempo fa, non lo avevo mai pubblicato. Lo pubblico oggi, dopo aver sentito Zuckerberg dire che "Facebook" avvicina le persone. Ma può esserci anche un rovescio della medaglia.

Uno dei grandi meriti dei social network è indubbiamente quello di accorciare le distanze e mantenere contatti con persone lontane (di qualsiasi tipo: parentela, amicizia, lavoro, ecc.) che sarebbero stati molto difficili in assenza di questi strumenti. Di converso il social ha un rischio, quello di far vivere le persone in una dimensione extra-reale. Sarà capitato a tutti di vedere tavoli di persone che invece di parlare tra loro chattano con il telefonino (magari mandando messaggi in gruppi dove sono presenti le stesse persone sedute a quel tavolo). Così il rischio principale è proprio quello di allontanare le persone vicine, creando un mondo social virtuale e, di converso, un mondo a-social reale.