venerdì 3 febbraio 2017

Decennale




Questa data è una di quelle che, ahimé, ricordo bene e non certo con piacere: sono passati esattamente 10 anni.
Ricordo quando, ancora in sala raggi, l'ortopedico mi disse: "è bene che te lo dica subito, così non ti fai illusioni, hai subito una frattura molto grave e invalidante, non tornerai più come prima". Dopo una decina di giorni il primo intervento, con una degenza lunga e dolorosa. L'anno dopo il secondo intervento. Mi dissero che attorno al 40esimo anni di età, avrei dovuto fare il terzo. Sono entrato nel 40esimo e dovrò cominciare a ragionarci.