venerdì 21 aprile 2017

Vias-Animae: valorizzazione dell'Appennino Romagnolo e del Parco Nazionale Foreste Casentinesi


Il progetto Vias-Animae presentato questa mattina a Capaccio di Santa Sofia riguarda un investimento di 1 milione e 800 mila euro su tre comuni dell'Appennino Romagnolo: Bagno di Romagna, Santa Sofia e Premilcuore, interessando nel contempo il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, oltre a un altro partner del progetto che è Romagna Acque.
Come ha detto l'assessore regionale Corsini "questo territorio ha tutte le caratteristiche per competere sui mercati internazionali, in termini di turismo sostenibile e consapevole".
Prosegue quindi quella sinergia territoriale della cui importanza avevo scritto qualche tempo fa: superare la visione localistica per perseguire obiettivi di territorio più ampi e più competitivi.